Guida ai giochi di strategia per il 2018

Il termine MMORPG (o MMO) indica un tipo di gioco, spesso di ruolo, che si trova in rete e che viene praticato in modalità multigiocatore. I giochi di ruolo strategici vengono comunemente realizzati per computer (ma anche console e tablet) per quegli utenti che privilegiano come canale di svago internet, visto che è lì che […]

Scritto il 12.01.2018
da Antonio Facchini

Il termine
MMORPG (o MMO) indica un tipo di gioco, spesso di ruolo, che si trova in rete e
che viene praticato in modalità multigiocatore. I giochi di ruolo strategici
vengono comunemente realizzati per computer (ma anche console e tablet) per
quegli utenti che privilegiano come canale di svago internet, visto che è lì
che si svolge maggiormente il
gioco MMO.
In gergo vengono chiamati a volte anche giochi online, termine però
inappropriato per intendere giochi strategici, MMO e browser game. Il gioco in multiplayer
ha riscosso un certo successo nel corso degli ultimi anni, specialmente in
Europa, nel Nord America e in Giappone. In Italia è un mercato che di anno in
anno progredisce e amplia il suo pubblico, sempre più attento alle realtà che
riguardano i giochi di strategia MMO. Questo tipo di gioco trova
nell’appassionato di arcade e più in generale in chi ama i giochi da tavolo, il
suo profilo di utente ideale.

Non si
tratta in effetti del tipico giocatore da videogames arcade, visto che i giochi
di strategia sono perlopiù strettamente collegati con i vecchi giochi di ruolo,
dove è necessario avere interazione con gli altri giocatori. Il multiplayer,
grazie ai passi compiuti in avanti a livello di rete e di tecnologia, ha
conosciuto negli ultimi tempi una stagione davvero incredibile, grazie a titoli
e a società che hanno puntato in maniera massiccia su questo tipo di elemento
di gioco. Provare un multiplayer è una cosa estremamente semplice da fare,
oggi. In pratica basta avere un PC (o un laptop) collegato con internet. Quello
che rende così immediato l’utilizzo dei
giochi online multiplayer (o MMO) è dato dalla possibilità di gioco senza dover
installare nulla sul nostro dispositivo. Si gioca in pratica direttamente da
browser, ed è per questo che nel tempo questa tipologia di gioco è stata
chiamata anche browser game. Superato il discorso puramente tecnico, bisogna
capire quale tipologia di gioco rientra negli MMO.

Stilare una guida ai giochi di
strategia
che
andranno a caratterizzare il 2018 non è certo semplice, visto che vengono
immessi sul mercato ogni giorno nuovi prodotti: bisogna quindi intuire quali
saranno i giochi maggiormente apprezzati dal pubblico nel corso del nuovo anno.
Sicuramente la linea Plarium andrà a mettere in vetrina qualche nuovo gioco,
come è già avvenuto nelle passate stagioni. Al momento abbiamo dato una rapida
occhiata a quello che s’era visto in precedenza, visto che a distanza di un po’
di tempo giochi come Stormfall Age of War, Nords Heroes of the North, Pirates
Tides of fortune o Terminator Genisys: future war, risultano ancora nella top
ten dei giochi più amati e che hanno ricevuto un consenso unanime da parte di
critica e utenti. Il segreto di questi giochi consiste principalmente
nell’elevata spettacolarità: sono giochi che uniscono divertimento, strategia e
tattica. Bisogna naturalmente seguire con grande attenzione la parte
introduttiva dei tutorial, ma subito dopo il gioco ci coinvolgerà e ci condurrà
in un mondo a parte, che è stato creato appositamente per noi dai
programmatori. Come abbiamo già detto, il segmento dei giochi di strategia è
molto diverso rispetto agli abituali ambienti arcade, bisogna però riconoscere
come nel corso degli ultimi 10 anni quello dei gioco strategici MMO sia un
settore in netta crescita. Uno degli aspetti più interessanti e duttili è dato
dal fatto che non bisogna scaricare nulla né c’è bisogno di consolle speciali o
di altre periferiche a parte il vostro laptop o tablet. La fortuna dei browser
games nasce proprio da questo aspetto: il livello di giocabilità e la facilità
con cui vi si può accedere tramite internet. Per questo motivo il 2018 sarà
l’anno della definitiva consacrazione dei browser games.

image

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi