Red Dead Redemption 2 – Soluzione all’enigma delle statue strane

Risolviamolo insieme! L’enigma delle statue strane è il rompicapo più complicato e difficile da comprendere di tutto Red Dead Redemption 2. Risolverlo da soli potrebbe non essere un’impresa semplice, anzi. Per questo vi veniamo in contro noi di Topgamer.it con questa guida al curioso enigma. Questo enigma può essere affrontato in un qualsiasi momento di […]

Scritto il 30.11.2018
da Sabrine
Red Dead Redemption 2 - Come risolvere l'enigma delle statue strane

Risolviamolo insieme!

L’enigma delle statue strane è il rompicapo più complicato e difficile da comprendere di tutto Red Dead Redemption 2. Risolverlo da soli potrebbe non essere un’impresa semplice, anzi. Per questo vi veniamo in contro noi di Topgamer.it con questa guida al curioso enigma.

Questo enigma può essere affrontato in un qualsiasi momento di Red Dead Redemption 2, anche se avete appena sbloccato l’open world e siete quindi liberi di cavalcare per tutta la mappa. Tenete presente, però, che dove andrete fa freddo, per questo si suggerisce un abbigliamento appropriato per evitare il malus ambientale.

Raggiungere la grotta delle statue

Come prima cosa, raggiungete la zona della grotta delle statue, situata nella parte nord centrale della mappa, a destra delle cascate Donner e poco sotto la “I” di “Ambarino” scritta sulla mappa. Di seguito, uno screenshot dimostrativo.

Red Dead Redemption 2 -Screenshot dimostrativo

La prima volta che vi recherete lì non vedrete lo schizzo delle statue sulla mappa come nella mia; vedrete semplicemente la mappa normale, senza alcuna annotazione. Una volta giunti al punto segnalato, vedrete una sorta di montagnola, dalla quale potrete accedere alla caverna.

Red Dead Redemption 2 -Statue strane

Sul fianco sinistro della montagnola dovreste intravvedere un passaggio che porta al centro del complesso roccioso e, di conseguenza, all’ingresso della caverna. Entrate per trovare delle statue di uomini poste in cerchio, con un’arpia al centro. Esaminate quindi la statua centrale tenendo premuto il tasto PS4 Triangolo / Xbox One Y per aggiungere lo schizzo alla mappa e disegnare le statue sul vostro diario.

Red Dead Redemption 2 - Guida
Red Dead Redemption 2 - Enigma

Date uno sguardo alle statue per notare due particolari: hanno tutte un
bottone sul piedistallo e le dita intere sono diverse da statua a statua; da qui potreste già aver pensato di aver risolto l’enigma, ma non è così… i pulsanti possono essere premuti una sola volta, quindi non tante quante sono le dita di ogni statua. Ma andiamo per ordine, in modo tale da permettervi di leggere questa guida per “step” ed andare al punto in cui vi siete bloccati, per darvi un po’ di autonomia nel proseguire e non togliervi tutto il divertimento!

A questo punto arriva la parte meno intuitiva, che riguarda i dipinti rupestri. Recatevi a Window Rock, posizionata a ovest, sud-ovest rispetto alle statue. Ecco uno screenshot della mappa di Red Dead Redemption 2.

Red Dead Redemption 2 - Window Rock

Per arrivare al dipinto rupestre dovrete risalire lungo la montagna, ma non temete, c’è una salita che vi agevolerà la scalata facendovi evitare rovinose scivolate a valle. Stando sulla riva tra il torrente con la cascata su cui si trova il ponte della ferrovia e la sponda del fiume Dakota, dovreste vedere l’inizio della salita.

Red Dead Redemption 2 - Fiume

Percorretela fino a giungere sulla sommità della montagna. Lì troverete il dipinto rupestre sulla parete rocciosa destra; non dovreste avere difficoltà a localizzarlo. Come potrete notare dall’immagine, oltre a chiamarsi “Statue Strane” anch’esse, ci sono le sette figure umane disposte come le statue nella grotta, con al centro un volatile. Ogni figura è intervallata da un’aquila, la cui particolarità è l’avere la quantità di piume sulla coda una diversa dall’altra. Contandole, avremo la seguente numerazione.

Red Dead Redemption 2 - Piume aquila

Tornate alla grotta. Se avevate già contato le dita e preso nota del numero, noterete che i conti non tornano… Nel disegno rupestre una delle aquile ha 7 piume, mentre la corrispondente statua ne ha solo 4, dove sta il trucco? Semplice: alla statua manca un braccio, che è in giro da qualche parte nella grotta.

Red Dead Redemption 2 - Braccio statua

Il braccio si trova sulla sinistra appena entrati nell’area delle statue. Se guardate attentamente, noterete che ha tre dita, le quali, sommate alle quattro del braccio attaccato alla statua, fa 7. Ora è il momento di premere il bottone sulle statue giuste.

Red Dead Redemption 2 - Ordine giusto statue

Qui è la parte dove probabilmente vi sarete bloccati, perché la soluzione è decisamente poco logica. Dovrete premere i numeri primi, quindi le statue con risultato della somma delle dita 2, 3, 5 e 7. Non ci è dato sapere perché proprio i numeri primi, se in qualche modo di sia qualche riferimento in giro per la mappa o qualche correlazione con il disegno rupestre. Se per caso avete sbagliato e volete resettare la sequenza non entrate in panico, potrete premere nuovamente il pulsante dalla parte opposta del piedistallo rispetto al bottone premuto erroneamente posto alle spalle della statua.

Una volta premuti i bottoni giusti, sentirete un rumore: ispezionate l’arpia e, sulla parte frontale del piedistallo, vedrete il vostro bottino e avrete così risolto l’enigma delle statue strane di Red Dead Redemption 2.

Red Dead Redemption 2 - Bottino

Per questa guida è tutto, continuate a segurci su Topgamer.it, poiché è probabile arrivino altre soluzioni di Red Dead Redemption 2.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi