Apex Legends – EA e Respawn hanno annunciato il loro Battle Royale nel mondo di Titanfall

Scritto il 05.02.2019
da Giovanni Arestia

Un gioco che potrebbe rivoluzionare l’intero genere.

Nel corso degli ultimi giorni si sono fatti sempre più insistenti i rumor relativi ad un nuovo Titolo Battle Royale e free-to-play noto con il nome di Apex Legends. L’annuncio ufficiale di questo misterioso gioco era atteso per il pomeriggio di ieri, lunedì 4 febbraio, alle ore 17:00. Invece Respawn Entertainment ha riservato una sorpresa all’utenza: nell’orario prefissato ha infatti preso il via un enigmatico streaming, durante il quale si sono però mostrate ad intermittenza solamente alcune brevissime clip ed immagini. L’avvio delle trasmissioni, in sostanza, è servito da “antipasto”, nell’attesa dell’effettivo evento di presentazione, fissato invece per le ore 21:00.

Puntuali alle 21:00 Electronic Arts Inc. e Respawn Entertainment hanno lanciato Apex Legends. Uno sparatutto gratuito in stile Battle Royale disponibile da adesso su Origin per PC e su PlayStation 4 e Xbox One. Ambientato nell’universo Titanfall, Apex Legends punta a rivoluzionare il genere Battle Royale con un cast di Personaggi Unici, gameplay di squadra, meccaniche innovative e altro ancora.

Apex Legends offre un’esperienza Battle Royale di squadra in stile unicamente Respawn. I giocatori potranno selezionare una delle otto Leggende – ognuna con le proprie abilità e stili di gioco unici – e la squadra che riesce a sopravvivere vince. I combattenti possono scegliere tra personaggi unici come Bloodhound, il localizzatore che può vedere la recente attività nemica sulla mappa, o Lifeline, un medico sul campo di battaglia che può proteggere i compagni di squadra e salvarli sul punto di morte. Squadre equilibrate e lavoro di squadra sono fondamentali, poiché ogni Leggenda è facile da scegliere e conoscere, ma è difficile da padroneggiare.

Ecco a voi il trailer ufficiale:

“Il nostro obiettivo in ogni gioco che produciamo è che il giocatore entri con un’idea e se ne esca con una storia” afferma Drew McCoy, Lead Producer di Apex Legends, “Stiamo creando un gioco che non solo offrirà un’esperienza divertente e indimenticabile al momento del lancio, ma qualcosa che possiamo continuare a far crescere per molto tempo a venire.”

Apex Legends mette in mostra diverse innovazioni all’avanguardia nel genere, fin dall’inizio della partita. Una volta che i giocatori sono pronti all’azione, sceglieranno il loro punto di atterraggio con il sistema Jumpmaster, dando ad ogni squadra il pieno controllo su dove cadranno.

È più intelligente puntare dritto al bottino più prezioso e rischiare un conflitto precoce con altre squadre, oppure costringere una delle aree periferiche a sferrare un attacco e lasciare che le altre squadre si combattano tra di loro?

Le innovazioni non si fermano qui, infatti Apex Legends mette a disposizione trasmettitori di rientro, location in cui i compagni di squadra sconfitti possono essere rianimati, un sistema di comunicazione Ping che consente ai giocatori di interagire con nemici, armi, luoghi e altro premendo un pulsante e un sistema di inventario intelligente che collega automaticamente attrezzatura ed equipaggiamento alle armi appropriate. Il tutto crea un’esperienza di battaglia diversa da qualsiasi altra, grazie all’impegno di Respawn nello sviluppare qualità e divertimento.

Ecco a voi alcune immagini ufficiali:

La prima stagione di Apex Legends è programmata per partire a Marzo e darà ai giocatori l’opportunità di acquistare un Battle Pass per accedere agli esclusivi oggetti cosmetici guadagnati attraverso il gameplay. Apex Legends seguirà un modello stagionale con ogni stagione a tema portando nuovi contenuti al gioco sotto forma di nuove armi, nuove Leggende, nuove skin e altro ancora.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi