Assassin’s Creed “Discovery Tour” premiato ai Games For Change Awards

Scritto il 20.06.2019
da Matteo Battista
assassins-creed-discovery-tour-origins-games-for-change-awards-g4c

Negli scorsi giorni si sono celebrati i Games For Change (G4C) Awards; tra i protagonisti, sono spiccati:
Assassin’s Creed, con la significativa modalità denominata “Discovery Tour”, ed il potente Nintendo Labo

Ubisoft è stata la grande vincitrice dell’annuale Games For Change Awards raccogliendo tre riconoscimenti per il suo lavoro circa la fresca modalità denominata “Discovery Tour” ed esordita nell’apprezzato Assassin’s Creed: Origins.
Questo Discovery Tour è stato concepito come una sezione priva di combattimenti con l’intento di esplorare la vasta ricreazione delle origini dell’antico Egitto, e conoscere la storia legata al suo ambiente (portando completamente a zero, per la prima volta in questo ormai storico franchise, l’interruttore della violenza).

Questo obiettivo stato (ed è) in linea con il “mandato” di Games for Change, dedicato ai “giochi e tecnologie che aiutano le persone a imparare, migliorare le loro communities e contribuire a rendere il mondo un posto migliore”.
Come tale, il summenzionato Discovery Tour ha ricevuto tre premi durante la cerimonia della scorsa notte:

  1. Best Learning Game“;
  2. il “G4C People’s Choice Award“;
  3. ed il “Game for Change Industry Leadership Award
    (il colosso francese è stato il primo in assoluto a ricevere quest’ultimo premio).

Mentre il “Game of the Year” è stato consegnato ad un altro nome familiare:
Nintendo, che ha portato a casa il premio più ambito per il rivoluzionario Nintendo Labo.

“I premi di quest’anno sono stati davvero un riflesso di come la nostra Organizzazione ed il Festival si sono evoluti”, ha dichiarato Susanna Pollack, presidente di Games For Change, in una dichiarazione.
“Ampliare le nostre categorie di premi e riconoscere anche i lunghi contributi all’educazione e al bene sociale di uno studio AAA, come Ubisoft, manifestano l’importanza che queste tendenze hanno nella società”.

I vincitori rimanenti sono elencati di seguito:

  • Best Student Game” – Prisma
  • Best XR For Change Experience” – Homestay
  • Best Gameplay” – Gris
  • Most Innovative” – Tendar
  • Most Significant Impact” – Unicef ​​Kid Power

 

FONTE: GamesIndustry

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi