Control – La narrative designer del gioco è entusiasta della protagonista femminile

Scritto il 09.09.2019
da Giovanni Arestia

Più di una semplice protagonista!

Brooke Maggs, la narrative designer di Control, ha rivelato che Remedy Entertainment era fin da subito molto entusiasta di avere una protagonista femminile nel gioco e questo è proprio uno dei motivi per cui è entrata a far parte dello studio.

Nel corso di un’intervista con OnlySP al PAX West 2019, Maggs ha affermato che Remedy sentiva proprio il bisogno di inserire in uno dei suoi giochi un protagonista femminile, soprattutto considerando che la storia dello studio ruota attorno a protagonisti femminili. Nel caso di Control addirittura non ci si limita solo al personaggio di Jesse, ma ci sono altri personaggi femminili che nel gioco svolgono un ruolo molto importante:

“Adoro il fatto che Jesse sia la protagonista femminile attiva, ma non è l’unica donna nel mondo di gioco. Credo che mentre giochiamo pensiamo ‘è fantastico, c’è un personaggio femminile principale’ e quindi il mondo che la circonda è ancora in gran parte maschile; mentre Jesse ha Emily Pope con cui parlare e Helen Marshall, incontriamo persino un altro personaggio, [Dr.] Underhill nel settore della ricerca. È bello vedere che c’è più di una donna nel Bureau”.

Articoli Simili

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi