Cyberpunk 2077 – Più di 10 milioni di copie digitali vendute per SuperData. E’ record

Scritto il 23.01.2021
da Antonio Facchini

Come mai nessuno prima

SuperData, la società focalizzata sulla ricerca nel settore dei giochi digitali, ha condiviso il suo ultimo rapporto mensile per il mese di dicembre 2020 in cui Cyberpunk 2077 ha dominato le classifiche.

Secondo SuperData, è stato il più grande lancio digitale di tutti i tempi e i rimborsi estesi del gioco non hanno influenzato in modo sostanziale le vendite aggregate.

Cyberpunk 2077 ha avuto il più grande lancio di giochi di tutti i tempi sulla base delle entrate digitali e delle unità digitali vendute (10,2 milioni).

Una campagna di marketing di successo e la reputazione di The Witcher 3: Wild Hunt hanno fornito l‘hype necessario al titolo CD Projekt Red per battere i record nonostante i tanti famosi problemi tra le console old gen.

Anche se tuttavia proprio ieri è stata rilasciata la PATCH 1.1

Inoltre, dai dati raccolti emerge che la  quota estremamente elevata delle vendite digitali (80%) è avvenuta su PC, probabilmente a causa dei vari problemi, come detto,  su PlayStation e Xbox.

“Queste stime includono le copie digitali che sono state rimborsate, ma i nostri dati mostrano che i rimborsi non hanno influenzato in modo sostanziale le vendite complessive del gioco”

Nel complesso, il mercato dei giochi digitali ha registrato un mese record di dicembre con 12 miliardi di dollari di entrate lorde (il totale mensile più alto mai registrato) e una crescita del 15% su base annua secondo SuperData. Altri top performer sottolineati nel rapporto includono forti guadagni di Fortnite (i più alti che il gioco avesse visto da agosto, grazie a eventi massicci come la lotta contro Galactus quando 15,3 milioni di utenti simultanei erano online) e i più alti guadagni mensili digitali fino ad oggi per GTA Online di Rockstar grazie al rilascio di Cayo Perico Heist, il più grande aggiornamento del gioco mai pubblicato.

Insomma, la crisi per i videogiochi sembra non esistere…almeno stando ai numeri….

 

Articoli Simili

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi