Days Gone – Nuovi dettagli sulle armi e sul combattimento corpo a corpo

Scritto il 18.03.2019
da Fabio Corsini

Recentemente abbiamo ricevuto molti nuovi dettagli su Days Gone. Ora grazie a un aggiornamento pubblicato sul blog ufficiale di PlayStation, ce ne giungono di nuovi su come funzioneranno le armi nel gioco e sul combattimento corpo a corpo.

Days Gone

Le armi, a quanto pare, saranno disponibili in cinque diversi livelli, si partirà da  “Junk” fino ad arrivare a “Special Forces Condition”. I giocatori possono controllare e confrontare le statistiche delle armi al volo, ma la selezione delle armi non sarà così semplice. Non basterà guardare quella con il DPS più alto, ma per esempio fattori come la penetrazione dei proiettili sarà una cosa di cui tenere conto, poiché ti permetterà di colpire più Freaker usando meno munizioni.

I dettagli sul combattimento corpo a corpo, menzionano cose come il targeting automatico (che si bloccherà automaticamente sul nemico più vicino a te) così come la schivata per evitare i colpi. La cosa interessante è che Deacon avrà anche un misuratore di resistenza, che controllerà quanto si potrà schivare in pieno stile Dark Souls.

Days Gone sarà pubblicato il 26 aprile in esclusiva per PS4.

Articoli Simili

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi