Deep Insanity – Annunciato il nuovo progetto cross-mediale di Square Enix

Scritto il 25.06.2021
da Andrea Iannone

Un nuovo universo espanso sta per venire alla luce in casa Square

I progetti cross-mediali non sono una novità in Giappone, anzi, sono molto più diffusi di quanto non si creda e possono variare da un singolo titolo che vede più lavori unirsi, ad un intero franchise che invece si suddivide su svariati media (manga, anime, videogiochi, novel, spettacoli teatrali), come ad esempio la saga di Drakengard-Nier.

In queste ore, Square Enix ha annunciato il progetto Deep Insanity , che vede uniri sotto questo titolo tre sotto-progetti: l’anime Deep Insanity: The Lost Child, il videogioco Deep Insanity: Asylum e, infine, il manga Deep Insanity: Nirvana.

Deep Insanity: The Lost Child sarà una serie animata prodotta dallo studio Silver Link e la cui messa in onda è al momento prevista per ottobre. Lo staff include i creatori Makoto Fukami, Norimitsu Kaihou e Etorouji Shiono, nonché il director Shin Oonuma. La sceneggiatura è stata affidata a Kento Shimoyama, il character designer a Kazuyuki Yamayoshi, mentre le musiche saranno dirette ed eseguite da Fumiyuki Gou e dal Mirai Kodai Gakudan.

Dal lato del media videoludico, come scritto in introduzione, il progetto vedrà invece la pubblicazione di Deep Insanity: Asylum, titolo RPG free-to-play che sbarcherà su PC (via Steam), iOS e Android a settembre in Giappone. Le battaglie saranno basate sulle abilità dei personaggi e saranno in tempo reale. La theme musicale del titolo si intitola “Madoromi” ed è stata scritta, composta e arrangiata da Taketeru Sunamori del Mirai Kodai Gakudan, con le voci di Kanata AmaneTowa Tokoyami.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi