Final Fantasy VII Remake – Un lungo gameplay dalla conferenza Square Enix

Scritto il 11.06.2019
da Gennaro Schiavelli
final fantasy

Final Fantasy VII Remake è stato il protagonista assoluto della conferenza

Final Fantasy 7 Remake è stato il primo gioco a salire sul palco della conferenza Square Enix. Quale modo migliore di presentarlo se non con un lungo video che ne cattura il gameplay e mostra l’ultimo trailer pubblicato in versione estesa? Abbiamo atteso a lungo (anche troppo), che qualcosa potesse finalmente fare luce su questa nuova riproposizione del gioco, e finalmente siamo stati accontentati.

Le notizie emerse questa notte in merito al gioco infatti sono state molte. Ad esempio, ora sappiamo che il primo episodio narrerà tutto ciò che è inerente alla storia di Midgar e sarà strutturato come un gioco a sé stante. Il team d’altronde è fiducioso che il gioco possa soddisfare le aspettative dei fan e che quindi possa essere fruito sia dai nostalgici quanto dai novizi del franchise.

Ma senza prolungarci oltre in inutili chiacchiere vi lasciamo al video.

Dunque, quanto appena visto nella demo ci ha mostrato in primis il nuovo sistema di combattimento fatto di attacchi, parate e special. In secondo luogo abbiamo visto come alcuni dei protagonisti potranno bersagliare gli avversari direttamente dalla distanza.

Si potrà quindi optare per un approccio più dinamico oppure preferirgli uno più strategico, alternando così i protagonisti sfruttando le varie combinazioni al massimo e selezionando le manovre che dovranno eseguire contro i nemici di turno.

Alla fine del trailer inoltre, sono state mostrate le varie edizioni prenotabili. Oltre a quella classica troveremo ad attenderci una Deluxe Edition e la 1st Class Edition che vanterà l’action figure di Cloud in sella alla sua moto.

Insomma, sembrerebbe esserci davvero tanta carne al fuoco che potrebbe fare contenti davvero tutti.

Vi ricordiamo che il gioco sarà disponibile su PlayStation 4 il 03/03/2020.

Diteci anche voi cosa ne pensate di quanto appena visto e come sempre, fatelo, attraverso i commenti.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi