GDC 2019 – un cortometraggio realizzato in Unreal Engine 4 mostra un mondo fotorealistico

Scritto il 22.03.2019
da Matteo Battista

In occasione della Game Developers Conference / GDC 2019, è stato sfoggiato un cortometraggio tecnicamente folgorante, ribattezzato “Rebirth”, basato sulle scansioni dell’Islanda e realizzato con l’ultima versione dell’Unreal Engine 4

Il cortometraggio presentato in anteprima alla GDC 2019 ha messo in luce il potenziale del fotorealismo raggiunto dal noto software targato Unreal Engine, pertanto sarebbe facile presumere che “Rebirth” sia un cortometraggio dal vivo, visto quanto appare realistico.
Le sequenze (sotto riportate) mostrano un ambiente atmosferico farcito digitalmente con rocce scoscese, colline e nebbia, insieme ad un’imponente struttura industriale;
a seguire, si scorge una vettura futuristica la quale sfreccia verso l’edificio attraversando il suggestivo paesaggio.

Quixel ha catturato più di 1.000 scansioni effettuate in Islanda per aiutare a creare il cortometraggio a dir poco splendido, pertanto il team non ha dovuto creare risorse in sé.
Games artists, Visual Effects artists ed Architectural Visualization artists hanno lavorato al progetto per innalzare le evidenti capacità raggiunte -in una serie di settori- da parte di questo software.
Il team ha impiegato Unreal Engine 4.21, l’attuale versione del motore, per questo corto;
la versione 4.22 dovrebbe arrivare nelle prossime due settimane.

“Con U.E. 4.21 al centro della pipeline in tempo reale, gli artisti di Quixel sono stati in grado di eseguire iterazioni in movimento, eliminando la necessità di pre-visualizzazione o post-produzione”, ha dettagliato un autore di Unreal in un post sul blog.
“Il team ha inoltre realizzato una macchina fotografica rig in grado di catturare i movimenti all’interno del motore usando la realtà virtuale, aggiungendo una dimensione potenziata del realismo al corto.
Tutto il post-processing e il color-grading sono stati completati direttamente all’interno di Unreal.”

FONTE: Engadget

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi