God of War: Ragnarok – La finestra di lancio slitta ufficialmente al 2022

Scritto il 02.06.2021
da Andrea Iannone

La nuova avventura del Fantasma di Sparta arriverà il prossimo anno

Come annunciato all’evento reveal di PlayStation 5, SIE Santa Monica sta lavorando a God of War: Ragnarok (al momento il nome non ufficiale con cui è conosciuto il progetto), sequel del pregiatissimo titolo uscito nel 2018 e che ha visto Kratos e suo figlio Atreus affrontare il mondo delle divinità norrene.

Il secondo capitolo di questo nuovo corso della saga è sicuramente uno dei titoli più attesi su PlayStation, non solo vista la grande qualità del suo predecessore, che gli ha assicurato la vittoria come Game of The Year 2018, ma anche per i numerosi talenti che Sony e Santa Monica stanno mettendo al lavoro sul progetto, come l’ex sound designer di The Last of Us Part 2.

Sebbene la sua uscita fosse prevista per quest’anno, le problematiche legate all’epidemia di Covid-19, la mancanza di nuove informazioni e l’uscita di altre importanti esclusive PlayStation come Ratchet & Clank: Rift Apart e Horizon Forbidden West, in molti si sono domandati se la nuova avventura dello spartano non fosse stata rinviata all’anno venturo. Preoccupazione che, a quanto pare, ora ha trovato conferma.

Tramite il proprio account Twitter, infatti, la software house ha comunicato di aver spostato ufficialmente la finestra di lancio al 2022.

Come si legge nel comunicato, “Fin dalla pubblicazione del teaser del prossimo God of War dell’anno scorso, siamo rimasti colpiti dalla quantità di amore che la nostra community ci ha mostrato. Siamo incredibilmente felici di vedere così tante persone essere ansiosi di vivere il prossimo capitolo del viaggio di Kratos e Atreus“.

Siamo concentrati sul realizzare un titolo di altissima qualità, tentando comunque di mantenere in salute e proteggere il nostro team, partner creativi e famiglie. Per questo motivo, abbiamo deciso di spostare la finestra di pubblicazione al 2022“, continua Santa Monica nel post. “Grazie per tutto il vostro continuo supporto, stiamo lavorando a delle cose emozionanti che non vediamo l’ora di mostrarvi!“.

Un annuncio che non arriva certo del tutto inaspettato, anzi, ormai era praticamente certo che il titolo sarebbe stato rimandato, ma sicuramente ciò rattristerà non poco i fan.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi