Guild Wars 2 – Si prospettano tagli tra le fila di ArenaNet

Scritto il 22.02.2019
da Sebastiano Italo Caradonna
guild wars 2 path of fire

Potremmo arrivare licenziamenti in casa ArenaNet!

Come riportato dai colleghi di Kotaku, sembra che le fila della software house ArenaNet, sviluppatrice della saga MMORPG Guild Wars, saranno presto sfoltite. Pare, infatti, che il publisher NCSoft abbia l’intenzione di operare un licenziamento per alcuni membri di un team che allo stato attuale conta all’incirca 400 persone.

Il publisher avrebbe, inoltre, recapitato una email al team nella quale veniva annunciata una riorganizzazione dello stesso a causa dei bassi profitti registrati. Nella lettera, redatta da Songyee Yoon capo della di NCSoft West, viene riportato che i ricavi relativi alla vendite dei franchise siano in decrescita, questo unito ai diversi delay dei titoli in uscita su PC e mobile ha giocato a sfavore della casa mentre i costi operativi nell’occidente sono aumentati. Il publisher ha anche fatto sapere che questo non è più sostenibile e si rende, quindi, necessaria una riorganizzazione in vista del futuro.

Nelle righe a seguire, viene menzionata anche la possibilità di una fusione tra ArenaNet e la divisione NCSoft relativa al publishing. Più in generale, il publisher punta il dito verso la lentezza del team di Guild Wars nella realizzazione di progetti ancora non annunciati, nonché al fatto che lo stesso sia stato autore di ben pochi prodotti negli ultimi anni.

Non è chiaro cosa succederà, la situazione risulta in evoluzione proprio mentre stiamo scrivendo questa notizia. Dunque, per saperne di più in merito, restate sintonizzati sulle nostre pagine.

arenanet

Interessati al titolo? Acquistatelo dal link qui sotto:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi