Halo Infinite – 343 Industries parla del feedback sulla grafica

Scritto il 31.07.2020
da Alessandro Bozzi
Halo Infinite - 343 Industries parla del feedback sulla grafica

Il team di sviluppo tranquillizza i fan: le preoccupazioni sull’aspetto del gioco stanno venendo prese seriamente

In quella che potrebbe essere considerata la nostra “trilogia di Halo Infinite”, uno dei temi caldi che circondano il gioco torna a far parlare di sé. Dopo che Aaron Greenberg ha detto la sua sul feedback negativo ricevuto per l’aspetto grafico del titolo e in seguito a una conferma sull’aspetto multiplayer, ora è il team di sviluppo 343 Industries a parlare ancora di grafica.

Il blog anulare di 343

Sul sito ufficiale Halo Waypoint il team di sviluppo ha scritto un lungo post, che andremo qui sotto a riportare in lingua nostrana.

Innanzitutto, vorrei riconoscere che sì, abbiamo sentito il feedback proveniente da alcune parti della community in merito all’aspetto della demo di Halo Infinite. Sebbene i commenti positivi superino di gran lunga quelli negativi, vorremmo dare un pizzico di contesto in più. Dalla nostra prospettiva, ci sono due argomenti di discussione – stile artistico e mera grafica.

In base a quanto abbiamo appreso da Halo 4, Halo 5 e Halo Wars 2 – insieme al forte feedback della community – abbiamo deciso di tornare all’estetica che ha definito la trilogia originale. Con Infinite, stiamo tornando a uno stile artistico più ‘classico’ che ha già riscattato consensi con il nostro primo reveal del gioco.

Questo si traduce in una palette di colori più vibranti, modelli più ‘puliti’ e oggetti con meno ‘rumore’, sebbene questo non comporti meno dettagli. Pur apprezzando che non possa piacere a tutti, difendiamo questa decisone e siamo felici di vedere che molti fan in tutto il mondo siano del nostro medesimo avviso.

Sempre la solita grafica?

A questo punto, il team di sviluppo si sofferma sulla questione della grafica di Halo Infinite. 343 Industries ha preso molto a cuore le critiche, compresa l’analisi tecnica di Digital Foundry che per completezza riportiamo qui sotto.

Il secondo argomento di discussione è stato quello della grafica in sé. Il feedback negativo in quest’ambito include commenti sui personaggi, sugli oggetti e sul loro aspetto piatto, semplice e plastico, con effetti di luce poco ispirati e il pop-in di alcuni oggetti. Abbiamo visto i vostri commenti, gli esempi di riciclo di contenuti e anche quanto ha detto Digital Foundry.

Sotto molti punti di vista, siamo d’accordo – abbiamo del lavoro da fare per risolvere i problemi in tempo per l’uscita del gioco finito. La versione usata per la demo della campagna era una versione preliminare risalente a diverse settimane fa, con molti elementi tecnici e grafici ancora in fase di rifinitura.

Sebbene alcune delle critiche ce le aspettavamo poiché si tratta di alcuni aspetti a cui stiamo già effettivamente lavorando, altri aspetti del feedback hanno messo in luce nuove opportunità e considerazioni che stiamo prendendo molto sul serio. Non abbiamo risposte esatte da condividere, ma il team sta lavorando quanto più velocemente possibile.

La nostra squadra sta lavorando con dedizione per assicurare ai giocatori un mondo bello da esplorare al lancio.

Quanto siamo vicini ad Halo Infinite

In altre parole, dunque, il team di sviluppo difende lo stile artistico “classico” scelto per Halo Infinite e la sua decisione di accentuarne i colori. Tuttavia, il feedback è stato preso molto più a cuore di quanto avremmo sospettato. Voi cosa pensate della campagna di Halo Infinite fino ad ora? Fateci sapere la vostra opinione lasciandoci un commento qui sotto.

Articoli Simili

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi