Higurashi: When They Cry – Annunciato un gioco di ruolo free-to-play

Scritto il 31.07.2020
da Alessandro Bozzi
Higurashi: When They Cry - Annunciato un gioco di ruolo free-to-play

I pugnali e i crimini soprannaturali della serie horror di visual novel si apprestano a tingere di rosso i dispositivi iOS e Android

Una delle più note visual novel di genere horror, Higurashi: When They Cry, sta per sbarcare su smartphone e tablet. L’ultimo episodio della serie spinoff accompagnata dal sottotitolo ni si è infatti palesato in un sito teaser, e si tratterà di un gioco di ruolo free-to-play per i dispositivi iOS e Android. Il titolo completo del gioco è Higurashi: When They Cry Mei.

Interfaccia di gioco.

Nonostante la natura “secondaria” di questo spinoff, ad occuparsi della trama sarà il creatore stesso della serie, noto solo con lo pseudonimo di Ryukishi07. Ad accompagnarlo nello sviluppo del gioco c’è uno staff di talentuosi artisti, che sono stati ufficialmente annunciati. Andiamo ad elencarli per voi qui sotto.

A raccolta tutti quanti, i membri del team di Higurashi

Oltre al già citato Ryukishi07, abbiamo Kiichi Kanou – responsabile dei precedenti port per console della serie – come co-sceneggiatore. Inoltre, il brano principale “Frustration” sarà cantato da Ayane e composto da Chiyomaru Shikura, mentre lo sviluppo sarà curato da Smileaxe con il contributo di D-Techno nelle fasi di pianificazione del gioco.

La sorpresa maggiore, probabilmente, è il compositore che lavorerà alla colonna sonora delle battaglie nel gioco. La musica è infatti firmata da Motoi Sakuraba, presenza fissa nei progetti del team di sviluppo Camelot. Sebbene estraneo agli orrori che permeano i crimini per cui è nota la serie Higurashi, Sakuraba non è nuovo ai giochi di ruolo (Golden Sun, Mario Tennis).

Saperne di più

Oltre al sito del teaser, potreste voler sapere di più sulla serie. Il franchise When They Cry (“Quando piangono…”) è nato come serie di kinetic novel (romanzi illustrati a finale multiplo, appunto “cinetici”), prima che i port su console li trasformassero in visual novel a tutti gli effetti. La serie mescola storie di omicidi in stile giallo con l’orrore di stampo sovrannaturale.

Gli orrori non mancano: non abbiamo linkato alla nostra recensione di Doki Doki Literature Club per caso!
Non lasciatevi ingannare dalle apparenze, gli orrori non mancano: non abbiamo linkato alla nostra recensione di Doki Doki Literature Club per caso!

Voi cosa pensate di questa serie? Vi interessa l’approccio di Higurashi: When They Cry Mei al genere horror? Come potrebbero essere implementate le battaglie a turni in un gioco di questo tipo? Fateci sapere il vostro parere lasciando, come sempre, un vostro commento qui sotto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi