Just Cause 4 ha deluso le aspettative di Square Enix

Scritto il 20.02.2019
da Patrizio Coccia
Just Cause 4

La nuova avventura di Rico non ha venduto quanto sperato 

Durante la sua ultima sessione informativa sui risultati finanziari, Square Enix ha rivelato che Just Cause 4 ha ottenuto prestazioni inferiori alle aspettative e inoltre ha venduto meno unità rispetto a quanto previsto dalla società. 

Just Cause 4, screen

Ecco le dichiarazioni di Square Enix:

“Il 3° trimestre del sottosegmento HD Games è stato caratterizzato da una crescita nelle festività natalizie con le vendite digitali, in particolare con le vendite di Shadow of the Tomb Raider e dal lancio di “Dragon Quest Builders 2. Nel frattempo, Just Cause 4 ha venduto un numero inferiore di unità rispetto a quanto previsto e non siamo quindi stati in grado di compensare i costi di sviluppo”

L’azienda ha cercato poi di spiegare i risultati ottenuti, sostenendo che, alla fine, non era stata in grado di fornire un’esperienza ludica all’altezza degli altri giochi lanciati sul mercato lo stesso periodo.

Pensiamo che il motivo principale è che non siamo stati in grado di fornire un’esperienza che fosse abbastanza nuova da permettere ai giocatori di scegliere di comprare il gioco prima di uno degli altri numerosi titoli importanti sul panorama competitivo. Inoltre, mentre è vero che stiamo assistendo a un passaggio dalla vendita in scatola ai download digitali, con questi numerosi titoli in concorrenza tra loro, le vendite iniziali sono sicuramente un elemento importante per aumentare la consapevolezza degli utenti. Per questo motivo, abbiamo bisogno di impegnarci in una maggiore pubblicità prima del lancio di un nuovo titolo“.

Cosa ne pensate di tutto questo? Fatecelo sapere in un commento. Restate connessi con noi per non perdervi nessuna novità su tutto il mondo videoludico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi