Kena: Bridge of Spirits – Nuovi dettagli sui Rot e sul loro ruolo in combattimento

Scritto il 02.04.2021
da Andrea Iannone

I piccoli spiritelli giocheranno un compito importante nell’economia di gioco

Kena: Bridge of Spirits, action-adventure sviluppato da Ember Lab, è sicuramente uno dei titoli indie per cui gli utenti PlayStation 4 e PlayStation 5 sono più in attesa per questa estate, anche grazie allo stile artistico e grafico che si avvicina molto a quello di più recenti progetti Disney.

L’avventura della giovane Kena sarebbe dovuta originariamente uscire alla fine del 2020, ma per via dei contraccolpi dovuti all’epidemia di Coronavirus e il relativo stato di smart-working, il titolo è slittato fino all’ultima data fornita al recente State of Play: 24 agosto 2021.

Com’è ovvio, nell’ultimo periodo gli sviluppatori sono tornati a parlare del loro progetto, confermando l’update gratuito da PS4 e PS5 e presentando un nuovo e stupendo trailer al Future Games Show 2021 che ha permesso di dare un ulteriore sguardo, tra le altre cose, al sistema di combattimento e al ruolo dei Rot.

Proprio l’unione di questi due aspetti è stato ulteriormente approfondito dal team di sviluppo in una recente intervista con GamesRadar.

Josh e Mike Grier, co-founders di Ember Lab, hanno spiegato che i Rot avranno diverse utilità in combattimento, come quello di ricoprire i nemici così da creare una base che moltiplica i colpi e li ridirige verso gli avversari circostanti, o persino aiutare il giocatore a recuperare le energie. In Kena: Bridge of Spirits, più Rot si avranno dalla propria parte, più potenti e vari saranno gli attacchi utilizzabili.

Kena può infondere le proprie abilità nei Rot così da sconfiggere i nemici in modi unici“, hanno dichiarato nell’intervista. “I possono arrampicarsi sui nemici, creare colpi perforanti e persino formare una nuvola mutaforma per colpire gli avversari. Trovare e far crescere un gran numero di Rot permetterà di avere attacchi più frti e sbloccare dei potenziamenti addizionali. Collaborando con i Rot, i giocatori potranno scoprire le debolezze dei nemici. Inoltre, le cure in combattimento sono legate all’uso dei Rot. I giocatori dovranno trovare il giusto bilanciamento tra avere una grande potenza di attacco o più opportunità di curarsi“.

L’uscita di Kena: Bridge of Spirits è prevista per il 24 agosto 2021 su PC, PlayStation 4 e PlayStation 5.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi