Kingdom Hearts: Melody of Memory – Il sito giapponese aggiorna la tracklist

Scritto il 15.10.2020
da Alessandro Bozzi
Kingdom Hearts: Melody of Memory - Il sito giapponese aggiorna la tracklist

Il sito nipponico per il jukebox di Disney e Square-Enix ci presenta nuovi render e aggiorna la tracklist: scopriamo insieme quali mondi sono indirettamente confermati

Ora che la demo è uscita, abbiamo anche buona parte della tracklist di Kingdom Hearts: Melody of Memory. Il countdown per l’uscita ora è sceso al di sotto della soglia del mese, e il sito giapponese del gioco ha alzato nuovamente i veli per quanto concerne i brani. Siccome la loro conferma preannuncia anche alcuni dei 47 mondi che rivisiteremo nel gioco, c’è molto di cui parlare.

Oltre alla tracklist abbiamo anche nuove schermate, in cui Sora e compagni attraversano il pentagramma del gioco con i loro alleati locali. Per le Terre del Branco già sapevamo di Simba, e con Ariel eravamo già sicuri del suo ritorno vista la presenza di Under The Sea nella precedente lista. A sorprenderci, piuttosto, è Peter Pan.

Le vere novità

Sapevamo già che da Kingdom Hearts: 358/2 Days sarebbe tornato Secret of Neverland, ma non ci aspettavamo il debutto HD della variante Nintendo DS dell’Isola Che Non C’è. Passando al piatto forte, la tracklist di Melody of Memory comprende molti più brani di quelli di cui ci aveva informato Square-Enix in precedenza.

Kingdom Hearts: Melody of Memory - Il sito giapponese aggiorna la tracklist

Andando in ordine, A Very Small Wish conferma La Balena, con This is Halloween torna la Città di Halloween e One Winged Angel ci metterà ancora di fronte a Sephiroth. Per Chain of Memories abbiamo invece Forgotten Challenge per il Castello dell’Oblio e Lord of The Castle per Marluxia.

Kingdom Hearts, un’enciclopedia tutta da suonare

Tra i brani del secondo capitolo della saga abbiamo Space Paranoids, da TRON, nonché The Underworld che conferma la seconda incarnazione del Monte Olimpo. La tracklist va avanti con Birth By Sleep, dove Future Masters conferma la Terra di Partenza, Up Down Adventure conferma la Città Disney e infine Bibbidi-Bobbidi-Boo implica il ritorno del Castello dei Sogni.

Da Dream Drop Distance, invece, The Fun Fair e Majestic Wings confermano rispettivamente Il Paese dei Balocchi e La Città delle Campane. Per concludere, per Kingdom Hearts III abbiamo Graveyard Labyrinth (Cimitero del Keyblade), Robot Overdrive (San Fransokyo), Happy Hair Day (Regno di Corona), Monster Smash (Mostropoli) e You’ve Got A Friend in Me (Scatola dei Giocattoli).

La tracklist, insomma, si fa più imponente che mai. Voi cosa pensate dei brani visti finora? Fatecelo sapere, come sempre, con un vostro commento qui sotto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi