Microsoft Studios acquisisce Obsidian Entertainment e inXile Entertainment

Scritto il 11.11.2018
da Fabio Corsini
Microsoft

Due importanti sviluppatori di giochi di ruolo si uniscono alla famiglia Microsoft

Microsoft ha annunciato di aver acquisito Obsidian Entertainment e inXile Entertainment durante l’evento XO18.

Ecco una panoramica di ogni studio, tramite Microsoft:

Obsidian Entertainment

Obsidian Entertainment è stata fondata nel 2003 a Irvine, in California, da veterani del settore Black Isle Studios, guidati da Feargus Urquhart. Lo studio si è rapidamente fatto un nome con l’esclusiva Xbox Star: Knights of the Old Republic II: The Sith Lords . Negli ultimi quindici anni, hanno distribuito giochi di ruolo di genere ai giocatori su console e PC attraverso titoli come Fallout: New Vegas , South Park: The Stick of Truth e Pillars of Eternity .

inXile Entertainment

inXile Entertainment è un team di veterani del settore con decenni di esperienza in PC e giochi di ruolo. Guidati dal fondatore di Interplay, Brian Fargo, i due team di sviluppo di Inileile a Newport Beach, California e New Orleans eccellono nella creazione di vasti mondi da esplorare con titoli come Wasteland 2 , Torment: Tides of Numenera , Bard’s Tale IV e l’imminente Wasteland 3 .

Microsoft

 

Le acquisizioni di questi studi da parte di  Microsoft fanno parte di un programma per ampliare il suo portfolio di titoli first party. Alla E3 2018 di giugno, Microsoft ha annunciato l’acquisizione di Undead Labs, Playground Games, Ninja Theory e Compulsion Games.

Eccovi il video con cui Obisdian Entertainment annuncia l’acquisizione:

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi