Ori and The Will of The Wisps – I creatori: “su Switch andrebbe a fatica”

Scritto il 29.06.2020
da Alessandro Bozzi
Ori and The Will of The Wisps - I creatori: "su Switch andrebbe a fatica"

La seconda avventura dello spirito della Foresta Cieca rimane ancorata alle tinte smeraldo di Microsoft, sebbene gli autori non disdegnino una possibile versione Switch

Uno degli annunci a sorpresa del 2019 è stato l’arrivo su Nintendo Switch di un gioco pubblicato da Xbox Game Studios. Dopo il prevedibile Minecraft, il più incredibile Cuphead e l’arrivo di Banjo e Kazooie in Super Smash Bros. Ultimate, nessuno si sarebbe aspettato un quarto regalo. Eppure, Ori and the Blind Forest: Definitive Edition è riuscito nell’intento di sbalordire tutti.

Questo, prevedibilmente, ha portato a molte domande in merito al sequel, Ori and the Will of The Wisps. Di recente, il team di sviluppo Moon Studios ha allestito un’AMA (Ask Me Anything, “chiedete tutto quel che volete”, ndr) sul subreddit della sfera videoludica su PC. La risposta definitiva è giunta a un fan che ha chiesto se un port fosse nei piani.

La foresta è cieca, ma le orecchie non sono sorde

A rispondere è stato Gennadiy Korol, Lead Engineer per Moon Studios. Per quanto felice dell’interesse, Korol – tenendo fede alla frase “amiamo la console” di rito – ha optato a malincuore per un no comment. Riportiamo qui la risposta di Korol.

Amiamo lo Switch! Ma al momento non abbiamo nulla da dire in merito a un possibile port di Ori and the Will of The Wisps. Se mai succedesse, però, vi posso dire che sarebbe estremamente difficile farlo girare a sessanta fotogrammi al secondo, poco ma sicuro!

Ori and The Will of The Wisps, frutto di cura certosina e di fattura artigianale

Se un port fosse nei piani, il team vorrebbe vederlo al pari del primo Ori su Switch: un titolo che ha potuto gestire sessanta fotogrammi al secondo grazie all’ottimizzazione ricevuta. Anche il seguito, purtroppo, è stato soggetto a problemi a livello di prestazioni sulla stessa piattaforma di origine, talvolta bloccando la console stessa. Al momento, dunque, il team non ha nulla da dichiarare.

Ori and the Will of The Wisps è attualmente disponibile su Xbox One e su PC, e per ora Moon Studios è già indaffarata per risolvere i problemi del gioco nel suo formato originario. Voi cosa pensate di questo metroidvania? Vi piacerebbe giocarlo in versione portatile? Fatecelo sapere lasciandoci un commento qui sotto.

Articoli Simili

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi