Ouya – I server saranno spenti il mese prossimo

Scritto il 22.05.2019
da Andrea Giuliani

Termina il ciclo di vita della console

Nonostante il successo non proprio esaltante Ouya ha avuto tutto sommato un ciclo di vita pari a quello di una normale console.

Il dispositivo permetteva di giocare i titoli disponibili su Android e smartphone comodamente sullo schermo della TV, inoltre aveva un sistema operativo open source che permetteva potenzialmente a chiunque di sviluppare il proprio gioco senza spese di licenze e pubblicazione.

Un concept semplice ma che ha avuto un notevole appeal sul pubblico nelle fasi iniziali, infatti grazie alla campagna Kickstarter del 2012 Ouya ha raccolto quasi 9 milioni di dollari e raggiunto il primo milione più velocemente nella storia del crowdfunding.

Ouya - I server saranno spenti il mese prossimo

L’entusiasmo iniziale tuttavia si è esaurito velocemente, e nel corso degli anni la console è finita praticamente nel dimenticatoio.

In queste ore è arrivata anche la notizia della chiusura definitiva dei server il 25 giugno 2019, sancendo quindi la morte della console non avendo più la possibilità di scaricare nuovi giochi o aggiornare quelli presenti.

Si chiude quindi la storia di questa piccola console, ma se ne avete una chissà che un giorno non acquisti un valore collezionistico. 

Chi di voi ha mai posseduto o provato Ouya?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi