Pc – I prezzi dei componenti saliranno ancora?

Scritto il 06.02.2018
da Fabio Corsini

A novembre, abbiamo sentito che SUMCO, uno dei maggiori produttori di wafer al silicio nel mondo, aveva in programma di aumentare i prezzi del 20% quest’anno , con un ulteriore aumento dei prezzi pianificato nel 2019. Ora, sembra che altri produttori di wafer di silicio seguiranno questa via, con GlobalWafers di Taiwan che conferma che i prezzi aumenteranno del 20 percento per tutto quest’anno.

SUMCO è una società con sede in Giappone ed è responsabile di oltre il 60 percento della fornitura mondiale di wafer di silicio. Con un aumento del prezzo del 20 percento, i produttori di CPU, GPU, DRAM e Flash sarebbero costretti ad aumentare in maniera simile i prezzi di questi componenti. Questa settimana la presidente di GlobalWafers, Doris Hsu, ha informato gli azionisti che l’azienda aumenterebbe i prezzi dei wafer di silicio del 20% quest’anno.

Apparentemente, la ragione principale di questo aumento di prezzo è la mancanza di wafer da 300 mm, che sono tradizionalmente usati per costruire processori, chip grafici e RAM. Dato che i prezzi della GPU sono già saliti a ridicole altezze a causa della criptovalute, questo è un duro colpo per chi si vuole fare un PC.

L’anno scorso, quando SUMCO ha rivelato i propri aumenti dei prezzi, la società ha stimato che le richieste di wafer globali saliranno a 6,6 milioni al mese entro il 2020. Speriamo che per allora aumenteremo la produzione, ma per il momento sembra che saremo costretti agli aumenti dei prezzi poiché la domanda supera l’offerta.

Questa è una terribile notizia . Costruire un PC è diventato proibitivo nel corso del 2017 e ora sembra che le cose non diventeranno molto più facili quest’anno. Diventa sempre più costoso essere un appassionato di tecnologia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi