PlayStation Now – Il servizio streaming di Sony è ora disponibile anche in Italia

Scritto il 12.03.2019
da Antonio Facchini

Esclusive Sony anche su PC

Il servizio streaming di Sony è ora disponibile in Italia! e questo è la grande notizia per tutti coloro che aspettavano questo servizio.

Cominciamo nel dire che PlayStation Now consentirà di giocare ai titoli in esclusiva PS4 anche sul PC e questa è un’altra grande notizia.

Andiamo con ordine.

La libreria di giochi contiene più di 600 giochi, che a sua volta vengono suddivisi per esclusive Sony o generi multipiattaforma.

Oltre ai punti sopra citati, PlayStation Now ti consentirà anche di scaricare giochi per PS2 che ha forse uno dei parco titoli più vasti nella storia delle console Sony.

Vediamo ora il prezzo e quanto costa il servizio PlayStation Now

PlayStation Now costerà 14,99 € mensili, mentre l’abbonamento annuale costerà 99,99€

Al momento del lancio avrete la possibilità di provare PlayStation Now in forma gratuita per la prima settimana.

Ricordiamo che all’interno del prezzo, potrete disporre di oltre 600 titoli da PS2 passando per PS3, fino ad arrivare a PS4.

Attenzione, non tutti i giochi potranno essere scaricati, ma potranno essere giocati solo in streaming.

Sony consiglia una connesione a banda larga di almeno 5mbps

Risoluzioni

La risoluzione dei giochi saranno orientativamente di 720p

Giocare su PC

L a vera “perla” di questo servizio è il fatto che vi consentirà di giocare ad esclusive Sony anche sul vostro PC.

Quindi potrete giocare a giochi tipo: Heavy Rain, Gof of War III, The Last of Us, senza però avere la facoltà di scaricarle sul proprio hard disk e quindi di giocarli in risoluzione 720p solo in fase streaming

 

Come accedere al servizio PlayStation Now

Dovrete scaricare un’applicazione presente sul sito ufficiale, dove sono  riportati i requisiti minimi del sistema con cui fruire della piattaforma: occorrerà quindi un PC dotato di Windows 7-8.1 o 10 (32-bit or 64-bit), di scheda audio con almeno 300 MB di spazio disponibile, di 2GB o più di RAM, e di un Processore 3.5 GHz Intel Core i3 o 3.8 GHz AMD A10 o più veloce.

 

Insomma questi sono i primi dettagli sul novo servizio streaming PlayStation Now, che vuole essere il concorrente del servizio già super collaudato e di successo come il GamePass di Microsoft

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi