Ratchet & Clank: Rift Apart – Un video conferma la modalità a 60FPS e Ray Tracing attivo

Scritto il 07.06.2021
da Andrea Iannone

Insomniac sembra aver imparato molto dal lavoro svolto sui titoli di Spider-Man

Ormai manca davvero pochissimo all’uscita di Ratchet & Clank: Rift Apart e gli sviluppatori non stanno certo perdendo tempo a far mostra della loro ultima fatica.

Se recentemente Insomniac era tornata a parlare del nuovo Ratchet & Clank con dei trailer incentrati sia sulla storia che sul gameplay, in questi giorni ha svelato nuovi dettagli dal punto di vista tecnico.

Tramite il proprio account Twitter, infatti, il team di sviluppo ha dichiarato che grazie alla Patch del Day One verrà introdotta una modalità (Performance RT) che permetterà di giocare sempre a 60FPS ma con anche il Ray Tracing attivo, similarmante a quanto fatto sempre da Insomniac con Marvel’s Spider-Man: Miles Morales.

In risposta al video che mostra la modalità Performance RT in azione, gli sviluppatori hanno poi confermato la presenza in totale di tre modalità grafiche in totale: Performance, Performance RT e Quality (quest’ultima sarà l’unica a 30FPS, dando priorità alla risoluzione), sottolineando come tutte le modalità usino una risoluzione dinamica con temporal upscaling: in poche parole, in modalità Performance, e ancor più in Performance RT, la risoluzione nativa sarà più bassa rispetto a quella della modalità Quality, ma essa verrà poi upscalata fino a 4K.

L’uscita di Ratchet & Clank: Rift Apart è prevista in esclusiva su PlayStation 5 l’11 giugno 2021.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi