[RUMOR] Microsoft è in procinto di acquistare Obsidian Entertainment

Scritto il 10.10.2018
da Matteo Battista
obsidian-entertainment-acquisizione-microsoft-rumor

Secondo quanto riferito, Il Colosso di Redmond starebbe concludendo un accordo per l’acquisizione di Obsidian Entertainment, l’acclamato team di sviluppo dietro ad opere dal calibro di Star Wars: Knights of the Old Republic, Fallout: New Vegas e Pillars of Eternity

Questa notizia dell’acquisizione (apparentemente imminente) arriva tramite Kotaku, che cita come fonti “tre persone informate sulle negoziazioni”.
Si dice, inoltre, che l’accordo tra Microsoft (al momento, sotto i riflettori per l’annuncio di Project xCloud) ed Obsidian Entertainment sia completo al “90%”, con una fonte che afferma di essere “una questione di quando, non se”.

Obsidian Entertainment è rimasta indipendente da quando è stata fondata nell’ormai lontano 2003, quindi parlare di un’acquisizione potrebbe sembrare inizialmente improbabile; tuttavia, sempre Kotaku ha sottolineato come il team di sviluppo abbia spesso dovuto affrontare “tensioni finanziarie” nel corso degli anni, sull’orlo del collasso nel 2012 quando Microsoft -sotto una leadership diversa- ebbe annullato un RPG ambizioso su cui le ambedue società avevano lavorato insieme.
Sebbene le fortune di Obsidian Entertainment siano migliorate da allora, in parte grazie al successo guadagnato dalla campagna Kickstarter del suo noto RPG Pillars of Eternity, l’acquisizione da parte del Colosso di Redmond fornirebbe conseguentemente stabilità allo studio.

Se questi rapporti si rivelassero veri, Obsidian Entertainment costituirebbe l’ultimo ingranaggio di un motore sempre più crescente di sviluppatori, sempre sotto il cofano marchiato Microsoft, a seguito dell’acquisizione di Playground Games (autori firmanti l’ultimo elogiato Forza Horizon 4), Undead Labs (gli stessi della serie-zombie State of Decay), Compulsion Games, (sviluppatori del peculiarmente inquietante We Happy Few) e Ninja Theory (maturati enormemente col controverso reboot DmC: Devil May Cry e la tanto lodata quanto incancellabile esperienza offerta da Hellblade: Senua’s Sacrifice, tra l’altro in arrivo in versione fisica).
Mentre nessuna delle due parti ha rilasciato commenti recenti, le fasi avanzate dell’accordo indicano che un annuncio ufficiale potrebbe arrivare prima o poi.

Se interessati ai titoli Obsidian citati:

Se interessati, invece, a tutti gli altri:

FONTE: Eurogamer.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi