The Last of Us – Scoperta una formica infettata da un vero Cordyceps nel prologo

Scritto il 13.01.2021
da Vittorio Pannone
The Last of Us

Il curioso Easter Egg è stato scoperto dopo oltre 7 anni

Dopo oltre sette anni dall’uscita sul mercato, The Last of Us continua ancora a stupirci, sfornando Easter Egg come nulla fosse.

Entrando nello specifico, lo streamer Anthony Calabrese ha pubblicato un video sul proprio canale YouTube che mostra un dettaglio sfuggito nel tempo ai fan del titolo di Naughty Dog, anche a quelli più accaniti.

Nelle primissime fasi di gioco, mentre ci accingiamo a giocare il prologo con Sarah, ricorderete senz’altro che possiamo girare liberamente per casa di Joel. Nella camera da letto di quest’ultimo, il notiziario locale annuncia in TV lo scoppio dell’epidemia: facendo ritorno alla base delle scale che conducono alla camera da letto di Joel, si attiverà un checkpoint.

A questo punto, riavviando la partita, sarà possibile tornare nella stanza: prestando maggiore attenzione alla TV, noterete sullo schermo una formica infettata da un vero Cordyceps.

Il curioso retroscena è stato condiviso su Twitter anche da Kurt Margenau, co-director di The Last of Us Part II, il quale ha rivelato come l’Easter Egg sia tutta farina del suo sacco.

Vi ricordiamo che The Last of Us è disponibile in esclusiva PlayStation 3, PlayStaton 4 e PlayStation 5 (incluso nel catalogo di PlayStation Plus Collection).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi