Life is Strange: Before the Storm – Recensione Episodio Bonus “Addio”

Un ultimo saluto a Max, Rachel e Chloe.

Scritto il 08.03.2018
da Antonio Rodo

In occasione dell’uscita dell’episodio bonus, intitolato “Addio”, torniamo a parlare di Life is Strange, un titolo di cui abbiamo parlato abbondantemente nei mesi scorsi, elogiando molto il lavoro di Deck Nine Games. L’episodio è disponibile gratuitamente per tutti i possessori della digital deluxe edtion e dell’edizione fisica, tutti gli utenti in possesso di una standard edition invece, potranno effettuare l’upgrade alla versione deluxe.

Addio Max, addio Chloe.

Il compito di Before the Storm è sempre stato quello di, andare a tappare i diversi buchi narrativi dell’avventura principale. Nel corso dei tre episodi, gli sviluppatori ci hanno finalmente raccontato, la nascita del rapporto tra Rachel e Chloe. Questo ulteriore episodio invece, ha il compito di svelare ai propri utenti l’unica faccenda rimasta in sospeso: l’abbondono di Max.

Addio” dalla durata di un’ora circa, ci mette nei panni di una giovanissima Max, che si prepara a trascorrere l’ultima giornata insieme alla sua migliore amica, dopo di che dovrà lasciare Arcadia Bay, per trasferirsi a Seattle insieme ai suoi genitori.

Questo episodio è caratterizzato da ritmi decisamente più lenti, ed è ambientato in una sola location (Casa Price). Si tratta di un contenuto, studiato appositamente per i fan, quindi nel caso non aveste giocato a Life is Strange e completato tutti gli episodi di Before the storm, vi sconsigliamo di giocarlo.

Addio” è un breve racconto molto emozionante, una breve intensa giornata tra amiche. Ve lo abbiamo detto più e più volte, Life is Strange è un prodotto che tutti dovrebbero provare almeno una volta, perché è un titolo che difficilmente può lasciarvi indifferenti. Dietro a momenti che a primo in patto possono sembrare delle scene stupide e insignificanti, si nasconde l’innocenza e la semplicità di due ragazze che non possono minimamente immaginare ciò che le attenderà tra qualche anno. La vita è strana, misteriosa e crudele e lo sarà decisamente molto ad Arcadia Bay.

Life is Strange, come vi raccontavo qualche mese fa, è un titolo che riesce a sfruttare appieno le possibilità offerte dal videogioco. Il titolo punta tutto sull’empatia tra i personaggi e il giocatore, ciò che fa è farci affezionare moltissimo ai protagonisti del racconto, per poi colpirci duramente con eventi decisamente inaspettati.

In “Addio” spariscono del tutto le scelte da compiere, marchio di fabbrica delle avventure grafiche, non ci sono neanche dei mini giochi come le sfide di insolenza, o dei collezionabili da raccogliere, è un racconto semplice, diretto ed è emozionante. L’unica aggiunta di rilievo sono alcune nuove tracce, che arricchiscono ancora di più, la già corposa e bellissima colonna sonora del gioco, che personalmente non riesco a smettere di ascoltare.

Il futuro della serie

Questa prima stagione dunque, finisce qui. A detta degli sviluppatori è tempo di salutare definitivamente Max, Chloe e Rachel.

Nella prossima stagione a cui il Team Dontnod (Software House che ha partorito LIfe is Strange) ha già dedicato ben due anni di sviluppo, assisteremo a una nuova storia, e ad un mondo di gioco popolato da nuovi personaggi. Personalmente sono molto contento di questa scelta, ogni cosa seppur bella, deve avere una conclusione, altrimenti si rischia di mandare a quel paese tutto il buon lavoro fatto in passato, solamente per non correre il rischio di sperimentare nuove idee e possibilità. Proseguire con le vicende di Max e Chloe, sarebbe stata la scelta indubbiamente più semplice, la strada meno battuta e meno rischiosa, ma dai ragazzi di Dontnod ci aspettiamo molto di più.

Non vediamo l’ora di scoprire nuovi dettagli sulla seconda stagione, dettagli che sicuramente arriveranno al prossimo E3, che si terra come sempre a giugno, nel frattempo godetevi questa meravigliosa prima stagione, lasciatevi coinvolgere dal bellissimo viaggio ideato dai Dontnod e Deck Nine Games.

Valutazione di TopGamer
Addio è un breve racconto che ci svela l'ultima giornata che Max passò in compagnia di Chloe, prima della partenza per Seattle. Una storia corta, ma dall'impatto notevole, che farà felice tutti i fan di Life Is Strange.
PRO
  • Ottima narrazione
  • Regia e dialoghi
  • Colonna sonora
CONTRO
  • Durata
  • Poche scelte
8/10
VOTAZIONE
Valutazione lettori
0,00/5
0 voti
Vota tu
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi