Nidhogg 2 – Recensione

Nidhogg 2 è puro divertimento e spensieratezza Nidhogg 2 è già un gioco che molti hanno elogiato, un degno successore del predecessore che è stato uno dei tesori indie sorprendenti del passato. Lo stesso sviluppatore Messhof Games ha optato per creare un porting del gioco che lasci pressoché tutto invariato per preservare ciò che deve […]

Scritto il 24.12.2018
da Antonio Facchini
Nidhogg 2 - Recensione

Nidhogg 2 è puro divertimento e spensieratezza

Nidhogg 2 è già un gioco che molti hanno elogiato, un degno successore del predecessore che è stato uno dei tesori indie sorprendenti del passato. Lo stesso sviluppatore Messhof Games ha optato per creare un porting del gioco che lasci pressoché tutto invariato per preservare ciò che deve inevitabilmente essere il concetto basilare su cui si fonde le dinamiche di Nidhogg 2.

Nidhogg 2 è una gioia,per chi vuole perdere ore in un party setting o  l’IA Arcade.

La transizione a Switch non è stata impeccabile, ma ha anche alcuni vantaggi che le precedenti iterazioni del gioco non hanno goduto. Nel suo nucleo, però, Nidhogg 2 è quello che è sempre stato dal suo lancio iniziale, un divertente duello multiplayer con più sfumature di quanto ci si potrebbe aspettare a prima vista, con un comparto tecnico di livello più che accettabile per un indie.

Nidhogg 2 screenshot

Modalità di gioco

Nidhogg 2 si presenta con una grafica pixellosa e colorata e il gioco consiste essenzialmente in due duellanti, uno muore, di solito violentemente, e poi si rigenerano per cercare di uccidere di nuovo il loro avversario mentre quest’ultimo sta facendo un beeline in uno direzione specifica, sinistra o destra. Una spiegazione più complessa del titolo è che si tratta di una pazzia raffinata avvolta nel guscio frustrante di complessità e calma. Sembra frenetico, ma il giocatore migliore vince spesso, o almeno, la persona che è riuscita a stare tranquilla in un momento di caos controllato. Serviranno buona tecnica e nervi saldi per sconfiggere il duellante avversario. È anche un ottimo modo per perdere gli amici (ahahahah)…

Nidhogg 2 screenshot 2

L’attrattiva di Nidhogg 2 si basa su un arsenale delle armi ampliato; ora include un pugnale, una sciabola, un arco e una freccia. Questo porting della versione Switch mostra risultati sorprendentemente divertenti, sebbene l’uso di un singolo.

Giocare in modalità palmare o con il controller Pro per lo Switch è molto più preferibile e consente ai giocatori di abbracciare appieno la varietà del combattimento offerto da Nidhogg 2, compresi i duelli angolari con le spade, saltando follemente attorno a una delle numerose mappe di gioco, o semplicemente schiacciando i bottoni in un ultimo sforzo per uccidere un avversario che spinge per arrivare dalla parte opposta rispetto la vostra direzione.

Nidhogg 2 duello

Giocare in Multi

La parte migliore di Nidhogg 2 su Switch è la sua portabilità. Una volta, quando il suo predecessore era disponibile su Steam, le persone a volte dovevano riunirsi attorno allo stesso schermo del laptop o PC per giocare a Nidhogg. Ora, c’è la LAN locale e le impostazioni online, oltre a una modalità Arcade per coloro che non hanno bisogno del multiplayer, ma hanno voglia di passare qualche momento in completa spensieratezza.

La portabilità di Nidhogg 2 è sublime ed è davvero il tipo di gioco perfetto per i fan di Switch, che può essere giocato ad intervalli di dieci minuti durante una lunga attesa in aeroporto o in un rapido viaggio con i mezzi pubblici. La capacità di Nidhogg 2 di riunire le persone e divertirsi in duelli semplici, veloci ma allo stesso tempo richiederanno, tempi, astuzia e molto sangue freddo.

L’unico problema lampante con il porting per Switch è che sembra avere un piccolo problema con l’input lag, il quale a volte diventa snervante. Il gameplay durante Nidhogg 2 è per lo più fluido, ma a volte, il frame rate inizia a cedere leggermente. Nulla che avrebbe un impatto negativo sulla maggior parte delle partite di Nidhogg 2, ma certamente abbastanza per cui i seguaci del gioco irriducibili sarebbero preoccupati – quei preziosi pochi millesimi di secondo possono davvero avere importanza nella vittoria.

Nidhogg 2 artwork

Questo comunque rispecchia un porting dell’era moderna, anche se in realtà è assente qualsiasi parte innovativa per chi  già possiede il gioco su PC. Per essere onesti, probabilmente la scelta è dovuta dal fatto che Messhof Games sa che non ci sia bisogno di attuare  un grande cambiamento per vendere Nidhogg 2 su Switch. È già una misura perfetta, e sembra l’edizione definitiva del gioco, anzi,  la portabilità dello Switch è davvero una grande manna per un gioco come Nidhogg 2.

Insomma un’esperienza da provare….

Valutazione di TopGamer
Nidhogg 2 è un gioco che ha una formula interessante e semplice per chi vuole un prodotto senza troppe pretese. Si tratta di un indie che ha un concept tutto suo e l'allegria mescolata con frustrazione, possono far divertire i vari giocatori specialmente durante la fasi online. Non esiste narrativa, non ha grafica potente, ma sicuramente il prodotto risulta molto divertente
PRO
  • Sessioni online divertenti
  • Buon livello tecnico per la sua modalità
  • Divertente
CONTRO
  • Astenersi chi vuole esperienze profonde
  • Corto in single player
7/10
VOTAZIONE
Valutazione lettori
2,50/5
2 voti
Vota tu
2 votes, average: 2,50 out of 52 votes, average: 2,50 out of 52 votes, average: 2,50 out of 52 votes, average: 2,50 out of 52 votes, average: 2,50 out of 5
Loading...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi