The Endless Mission – Recensione

Ci siamo dilettati un po' con l'editor messo a disposizione da questo titolo. Ecco il nostro verdetto

Scritto il 20.11.2019
da Marco Di Liberto

Missione infinita

Avete mai voluto giocare un RTS dal punto di vista delle vostre truppe? Un gioco di corse con elementi platform? O sconfiggere i nemici di un gioco strategico controllando però il personaggio di un videogioco action? Avete mai sognato di creare un videogioco? In questo caso, The Endless Mission potrebbe essere ciò che fa per voi.

Recensire The Endless Mission è un’impresa complicata. Essendo un software di creazione e condivisione di giochi, per criticarlo dovremmo basarci sulla validità del suddetto software, oppure sui giochi che si possono giocare grazie ad esso? Un fattore implica per forza l’altro, perciò esaminiamone con calma le componenti.

The Endless Mission Lens Editor

Uno sguardo all’editor

Ciò in cui consiste la “Endless Mission” citata nel titolo è ben chiaro sin dall’inizio: giocare. The Endless Mission, infatti, vuol proporsi come strumento di aggregazione per giocatori, sviluppatori e soprattutto coloro che vogliono giocare a sviluppare. È un sandbox, insomma; un enorme parco giochi composto da attrazioni tematiche in cui provare i giochi creati dagli altri, ma che permette anche di prendere in mano degli utensili per costruirsi la propria personalissima giostra.

Avviato il titolo, una voce ci guiderà nel tutorial in cui ci verrà spiegato come giocare un platform, interagendo con il codice degli elementi di gioco. Potremo ingrandire gli oggetti, aumentare la velocità di movimento, la gravità, la rapidità di spawn, la quantità di salute, i timer delle abilità. Tutto questo, senza doverci impantanare nel codice vero e proprio, grazie ad una user interface che ci permetterà di intervenire negli ingranaggi del prodotto con degli slider o dei valori da cambiare. Inizialmente tutto ciò potrebbe risultare complicato, ma la creazione e modifica dei giochi sono resi incredibilmente più accessibili grazie alla gameification del processo di apprendimento, addolcito dalla sottile trama di fondo dell’opera.

Concluso il tutorial, torneremo nell’HUB principale, in cui potremo esplorare la libreria di giochi prodotti dall’utenza grazie ai tool di creazione di The Endless Mission.

The Endless Mission - Screenshot

Game Design 101

The Endless Mission è attualmente in Early Access, perciò le opzioni di personalizzazione dei propri lavori sono molto limitate, ma con un pizzico di creatività si possono raggiungere risultati più che soddisfacenti. Giochi di strategia in tempo reale trasformati in action in prima persona, scenari di action che diventano piste per racing games, kart che diventano protagonisti di avventure platform: questi sono pochi esempi di ciò che è possibile creare. Il tool di creazione, potrebbe ricordare l’interfaccia di Unity, od ancor meglio GameMaker (software di sviluppo di videogiochi), ma reso più immediato, in maniera tale da non dover avere a che fare con alcun linguaggio di programmazione.

Da questa prospettiva, The Endless Mission si presenta come uno strumento incredibilmente potente se dato in mano a qualcuno che volesse avvicinarsi al game developing, e potrebbe divenire, con la giusta community a supportarlo, l’impalcatura di un ecosistema di sviluppo perfetto, ad esempio, per dei bambini grazie alla sua semplicità. Una sorta di step successivo a Roblox.

The Endless Mission Editor

The Endless Mission: Giochi e Community

Questa dipendenza dalla community rischia però di diventare una lama a doppio taglio nel momento in cui tutto dipende da essa. Il valore del gioco – o meglio, di quelli che offre – sarà sempre, imprescindibilmente, legato alla variabile umana rappresentata dai giocatori-sviluppatori e dall’utilizzo che essi fanno dello strumento dato loro.

Abbiamo intanto avuto l’occasione di provare diverse produzioni e tra platform sgangherati, action che nascono da RTS ed originali piste per giochi da corsa, i titoli da provare sono tanti e variegati, anche se molto spesso risultano essere un po’ troppo simili tra loro, colpa purtroppo di una limitata quantità di opzioni proposte dall’editor.
Oltre a ciò, c’è da aggiungere che tecnicamente la produzione, a causa della grande quantità di informazioni da processare, soffre di numerosi cali di frame anche su PC con configurazioni high-end, problema che però potrebbe essere risolto una volta uscito dalla fase di Early Access.

Insomma, il progetto che The Endless Mission vuole portare avanti è come un albero di frutti acerbi: ha bisogno di tempo per far sì che i suoi frutti maturino, e di grande cura da parte di chi vuole vederlo crescere.
Per questo, il nostro consiglio è di tenerlo d’occhio nei prossimi anni per vedere fino a dove si spingerà la sua community.

The Endless Mission Action RTS

Valutazione di TopGamer
Allo stato attuale, il tool di creazione ed il parco titoli risultano troppo scarni per ricevere una valutazione sufficiente. Tuttavia, per il potenziale del progetto, The Endless Mission si merita decisamente un voto di incoraggiamento provvisorio. Sicuramente da tenere d'occhio!
PRO
  • Infinite possibilità di gioco
  • Editor immediato ed accessibile
  • Un tutorial perfetto per apprendere le basi del developing
CONTRO
  • Troppe poche opzioni per costruire i propri giochi
  • Frequenti cali di frame
  • Progetto ancora acerbo
6/10
VOTAZIONE
Valutazione lettori
2,00/5
1 voti
Vota tu
1 vote, average: 2,00 out of 51 vote, average: 2,00 out of 51 vote, average: 2,00 out of 51 vote, average: 2,00 out of 51 vote, average: 2,00 out of 5
Loading...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi