Avengers: Endgame – Gwyneth Paltrow dirà addio al Marvel Cinematic Universe dopo il film

Gwyneth Paltrow si appresta a salutare il Marvel Cinematic Universe dopo ben dieci anni di onorata carriera al fianco di Tony Stark.

Scritto il 19.02.2019
da Giovanni Arestia

Un addio non proprio inaspettato

Forse non interpreterà uno degli eroi principali che di volta in volta si battono per difendere la Terra, ma l’attrice premio Oscar Gwyneth Paltrow, con la sua Pepper Potts, è ad oggi una delle star più longeve dell’Universo Cinematografico Marvel.

Negli ultimi dieci anni la brillante Gwyneth Paltrow è comparsa nell’universo cinematografico Marvel nei panni di Pepper Potts, prima come segretaria e poi socia e fidanzata di Tony Stark. Ma in un’intervista a Variety- di cui è protagonista anche della copertina della rivista – l’attrice ha detto che ha in programma di ritirarsi dal MCU dopo Avengers: Endgame.

Avengers:Endgame

“Voglio dire, sono un po’ vecchia per mettermi un costume e tutto il resto a questo punto. Mi sento molto fortunata ad aver preso parte a questo progetto. Ero amica del regista di Iron Man Jon Favreau. È stata un’esperienza meravigliosa fare il primo “Iron Man” e poi vedere quanto è diventato importante per i fan.”

Anche se non si vede impegnata in altri sequel, Gwyneth Paltrow ha lasciato aperta la possibilità che lei potesse fare un cameo – o apparire in flashback – nel futuro:

“Mi sento onorata di far parte di qualcosa di cui le persone sono così appassionate. Certo, se dicessero: ‘Puoi tornare per un giorno?’, sarò sempre lì se avranno bisogno di me.”

Al momento l’impegno principale della Platrow è quello di gestire il marchio di lifestyle Goop, in qualità di CEO dell’azienda. L’attrice ha anche parlato della sua lunga carriera, con tanto di premio Oscar, considerando:

“Penso che i film e gli affari intorno a loro siano cambiati così tanto negli ultimi 20 anni. Non penso che nessuno dei film per cui sono conosciuto sarebbe stato realizzato oggi.”

Nell’ottica del Marvel Cinematic Universe, l’uscita di scena di Pepper Potts è plausibile e in realtà non sorprende nemmeno più di tanto visto che il personaggio è indissolubilmente legato a quello di Tony Stark, il cui interprete, Robert Downey Jr., è arrivato a fine contratto, e anche per lui Endgame sarà l’ultima apparizione nel MCU.

Fonte: Variety

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi