È morto Kirk Douglas

Scritto il 06.02.2020
da Enrico Vanni

Ieri, all’età di 103 anni, l’immortale di Hollywood, Kirk Douglas, si è spento. A dare la notizia è stato il figlio, Michael Douglas che, tramite un post su Facebook, ha scritto: “Il mondo lo conosceva come l’attore Kirk Douglas, ma per me e mio fratello lui era semplicemente papà”.

Kirk Douglas era figlio di immigrati ebrei bielorussi e nacque ad Amsterdam il 9 dicembre 1916. Attore e produttore cinematografico, Kirk ha impersonato diversi ruoli nel corso della sua lunga carriera, dal grande Ulisse, al colonnello Dax in Orizzonti di Gloria. Famoso, inoltre, per il ruolo di Spartaco nel colossal Spartacus di Kubrick, o nell’implacabile e azzardato marinaio Ned Land in 20.000 Leghe Sotto I Mari. Insomma, la lista di film è veramente lunga.

Oltre ad essere un grande attore, Kirk Douglas ha dedicato parte della sua vita a beneficenza e attivismo, diventando Ambasciatore di buona volontà per il Dipartimento di Stato americano. Nel 1981 ricevette persino la Medaglia presidenziale della libertà da Jimmy Carter e la Francia gli conferì l’onorificenza di Cavaliere della Legione D’Onore.

Gli Academy Awards lo hanno premiato con l’Oscar onorario nel 1995. Un uomo veramente incredibile, il quale è sopravvissuto alla Seconda Guerra Mondiale, ad un incidente in elicottero, un infarto e ad una operazione per sostituire le due ginocchia.

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi