Le serie tv di febbraio tra Netflix e Amazon Prime Video

Dopo aver visto insieme tutti i film in uscita nel mese di febbraio, vediamo adesso cosa ci aspetta invece in tema di serie tv. Per gli utenti Amazon Prime in arrivo ABSENTIA; una un thriller giallo che ci racconterà la storia di Emily Byrne, agente dell’FBI che scompare e viene dichiarata morta durante una fase di inseguimento di un serial killer. […]

Scritto il 30.01.2018
da Salvo Vinci

Dopo aver visto
insieme
 tutti i film in uscita nel mese di febbraio, vediamo adesso cosa ci
aspetta invece in tema di serie tv.

Per gli utenti Amazon
Prime
 in arrivo ABSENTIA; una un thriller giallo che ci
racconterà la storia di Emily Byrne, agente dell’FBI che
scompare e viene dichiarata morta durante una fase di
inseguimento di un serial killer. In sostanza Emily viene ritrovata in
una cabina in un bosco senza memoria e il ritorno alla vita normale è
complesso (marito risposato, figlio cresciuto da un’altra) specie
considerato che lei stessa sembra essere implicata in una serie di
crimini. La prima stagione che consta di dieci episodi è in arrivo il 2
febbraio.

Un’altra novità per
gli utenti Amazon Prime Video è data dalla docu-serie GRAND
PRIX DRIVER 
che ci calerà nel mondo della Formula1,
facendocelo vivere dal punto di vista del team McLaren, reduce da
due anni duri. Sotto i riflettori c’è il pilota Stoffel Vandoorne, di fianco
a Fernando Alonso. La serie comincerà il 9 febbraio.

Inoltre, dal 23
febbraio, verrà distribuita la seconda parte della prima stagione di THE
TICK. 
Ambientato in un universo narrativo nel quale
supereroi sono perfettamente normalizzati, un contabile
senza superpoteri si accorge che nella sua città si cela un terribile villain,
e per combatterlo si servirà dell’aiuto del bizzarro The Tick.

Per quanto riguarda
invece gli utenti 
Netflix, il mese di febbraio metterà a
disposizione la prima stagione del promettente 
ALTERED CARBON. Questa
è sicuramente una tra
 le 20 serie tv più attese dell’anno, di cui
avevamo parlato ad inizio mese in 
questo articolo. Ambientato
in un futuro distopico dove le personalità umane possono essere digitalmente
conservate e inserite in corpi nuovi, garantendo una sorta di immortalità.
Grazie a 
Netflix questa storia, ritenuta rischiosa dagli
studios hollywoodiani a causa dei contenuti vietati ai minori e della
complessità del romanzo a cui essa è ispirato, arriva finalmente sullo schermo
con dieci episodi, di cui il primo diretto da 
Miguel Sapochnik,
veterano di 
Game of Thrones. Anche questa serie partirà
venerdì 2 febbraio.

Sempre su Netflix sarà
distribuita una serie tv che perpetua il filone nostalgico (i creatori hanno
citato come fonte di ispirazione sitcom classiche come Happy DaysBlue Jean) con
una nuova serie comica originale, ambientata in un liceo negli anni Novanta. Si
tratta di EVERITHING SUCKS!; la cui prima stagione è composta da
dieci episodi di mezz’ora e la storia è incentrata su due gruppi di giovani,
membri rispettivamente del club audiovisivo e di quello teatrale.

SEVEN SECONDS è un’altra delle top serie più attese dagli utenti
Netflix; basata sul film russo The Major, ci
racconta come i tentativi delle forze dell’ordine di insabbiare un tragico
incidente nel quale un adolescente di colore è stato investito da un poliziotto
bianco. La serie comincerà il 23 febbraio.

Dopo la messa in onda americana, Netflix distribuisce a livello
internazionale la prima stagione di DAMNATION.Si tratta
di una serie drammatica che si focalizza su uno sciopero agricolo nell’America
degli anni 30. Uscirà il 2 febbraio.

Adesso parliamo di due
serie che faranno certamente contenti i fan di Snoop Dogg e i
tifosi della Juventus, ma non solo; si tratta rispettivamente di
due serie tv un po’ atipiche: Coach Snoop e First
Team: Juventus. 

La primache
comincerà il 16 febbraioè un 
vero e proprio
documentario su Snoop Dogg, il quale decide di creare una squadra di football per
tenere i giovani più “a rischio” lontani dalle strade.  

Anche First
Team: Juventus 
sarà un 
documentario della durata di tre episodi
sulla squadra bianconera. La prima stagione sarà disponibile il 23 febbraio.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi