Stranger Things 4: la prossima stagione sarà più “Dark”

Stranger Things 4, famosa serie Netflix sarà molto più dark delle precedenti stagioni. Lo confermano Joe Keery e Hiro Koda.

Scritto il 25.05.2020
da Antonio Di Benedetto

Stranger Things 4 sarà caratterizzata da toni estremamente più cupi. Ad affermarlo è stato Hiro Koda (e non solo), coordinatore delle scene stunt della serie televisiva, in occasione di un intervista tenuta da Comicbook:

Tutto quello che posso dirvi è che la quarta stagione sarà più “dark”. Ci saranno grandi novità e torneranno tutti i vostri personaggi preferiti. Sarà epicoHa raccontato Hiro.

La popolare serie targata Netflix, ha appassionato milioni di spettatori, con le sue storie avvincenti, tinte di spirito anni 80’ e di sfumature horror, grazie alla presenza delle spaventose creature che infestano gli eventi della narrazione.

Sarà piuttosto sorprendente, i fratelli Duffer ci sono riusciti nuovamente. Penso che quest’anno, e sono consapevole del fatto che che lo dico ogni singolo anno , sarà sicuramente molto più inquietante rispetto agli anni precedenti, perché già l’anno scorso era piuttosto cupo. Ha aggiunto Joe Keery (l’attore che interpreta Steve Harrington) in un intervista su Total Film.

Ci pare di capire, che se nella recente terza stagione, avevamo percepito un atmosfera più tesa delle precedenti, in Stranger Things 4, dovremmo prepararci ad essere avvolti dalle ombre più oscure mai viste.

Vi ricordiamo che la quarta stagione sarà purtroppo l’ultima storia dedicata a Stranger Things. Dunque ci auguriamo che la serie possa concludersi, nel migliore dei modi.

E voi che ne pensate?

Fonte

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi